CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE FASE REGIONALE. RECAP 3^ E 4^ GIORNATA

Dal Blog

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE FASE REGIONALE. RECAP 3^ E 4^ GIORNATA

Si delineano le classifiche e le squadre in corsa per le posizioni di prestigio. La Ragnatela ipoteca una posizione tra le prime tre, mentre Inside Pub si piazza prepotentemente al terzo posto. Per gli spareggi di B Emicragna vince gli scontri diretti, mentre Brigata e Ostia ancora lottano.

GIRONE SERIE A

La Ragnatela mette una pesante ipoteca sul campionato andando a vincere due scontri diretti contro la seconda e la terza in classifica. Il team del Lord prima batte l’Inside Pub 7-2, poi con lo stesso punteggio vince il big match di giornata contro il Daje St. Patrick, con i due punti in tasca sin da subito grazie a un 5-0 iniziale che indirizza la partita. Per La Ragnatela i prossimi due incontri potranno garantire la qualificazione aritmetica alle finali nazionali del Campionato Italiano a Squadre.
Proprio al secondo posto segue il Daje St. Patrick che da calendario aveva due partite molto importanti: prima contro i terzi in classifica, poi contro la prima della classe. La prima gara contro il Bull’s Eye Rieti è stata vinta al doppio decisivo 5-4 approfittando di due singoli match point non sfruttati dagli avversari. Nella seconda partita la storia è notevolmente diversa con il punteggio di 0-5 dopo i primi due blocchi. Ottimo però il livello di gioco che ha dato vita a una partita molto godibile. Dopo due big match per il Daje arrivano due partite sulla carta meno impegnative ma pur sempre insidiose: prima il derby contro i cugini del St. Patrick, poi la sfida contro il Le Due Torri. Al momento però, la qualificazione alla Serie A sembra a portata di mano.
Inseguono a 4 punti di distanza Bull’s Eye Rieti e Inside Pub, squadre che si contenderanno la terza posizione per la A a discapito di una qualificazione per il torneo B. Per il team di Rieti due giornate da zero punti che complicano la situazione in classifica. Nella terza giornata la sfida contro il Daje St. Patrick è persa al decider. Da recriminare per il Bull’s Eye due match point: sul punteggio di 4 a 2 nessun punto e 3 partite perse consecutivamente. La quarta giornata altrettanto importante contro gli inseguitori dell’Inside Pub: se l’inizio sembrava confortante con un 3-0 di parziale, Rieti non è riuscita a mantenere il vantaggio sino a perdere consecutivamente 5 match. Per la squadra reatina si tratta ora di affrontare le ultime partite con la massima attenzione sfruttando due gare “in casa”: altro derby di giornata contro il Bull’s Eye 2.0 e poi il DC Freedom. Continua invece l’ottimo momento dell’Inside Pub, che si candida come reale contender per la qualificazione ai Campionati Italiani. Se la sfida contro La Ragnatela è stata persa con il punteggio di 7-2 la reazione per il match contro Rieti non è mancata. Dopo un inizio che non presagiva nulla di buono perdendo l’intero primo blocco, la squadra ha saputo prendere in mano le redini della partita sino a vincere 5 match di fila e conquistare due punti di fondamentale importanza. Ora è tutto nelle loro mani considerando che sulla carta avranno due match che seppur non semplici potranno portare alla causa 4 punti d’oro: prima il Le Due Torri, poi il St. Patrick.
Seguono le ultime quattro squadre tutte a 6 punti. Come più volte ribadito la differenza legs è fondamentale, ancora di più con 4 squadre a contendersi un posto.
Iniziando proprio in questo ordine troviamo il St. Patrick che in questa terza e quarta giornata porta a casa 4 punti di ottimo livello. Prima la vittoria in casa 6-3 ai danni del Bull’s Eye 2.0. Match sempre in equilibrio vinto all’ultimo singolo, poi vittoria sui Freedom: dopo un inizio a favore degli avversari è arrivata una scossa che ha portato a una carrellata di vittorie sino al 6-3. Per il St. Patrick ora arriva lo scontro con i compagni di campo del Daje St. Patrick e poi l’Inside Pub, a cui poter fare lo sgambetto per puntare addirittura al terzo posto.
A stretto contatto il Bull’s Eye 2.0 Rieti. Due giornate che erano da sfruttare per la squadra reatina che hanno portato solo 2 punti. Terza giornata persa 6-3 in casa del St. Patrick, con un match sempre in equilibrio ma perso all’ultimo singolo, poi un’importante vittoria ai danni del Due Torri, soprattutto per come maturata. Sotto 3-0 si è vista la reazione che ha portato poi alla vittoria di 5 partite consecutive con il risultato finale fissato sul 5-4. Saranno ora due partite complicate per il team reatino, prima il derby contro il Bull’s Eye, squadra in cerca di punti per confermare il terzo posto, poi contro la prima in classifica.
Per il Le Due Torri due giornate che portano soli 2 punti in classifica e che bloccano il team nel gruppo delle 4 squadre. Nella prima partita vittoria di misura solo al decisivo per 5-4 ai danni dei Freedom. Secondo match invece perso in casa del Bull’s Eye 2.0, dove dopo un inizio importante che ha portato la squadra sul 3-0, segue un crollo nel blocco centrale con 5 match persi consecutivamente e partita vinta dagli avversari. Le prossime due partite non saranno affatto semplici per i ragazzi del Le Due Torri: prima contro l’Inside Pub, squadra che combatte per il terzo posto, poi contro il Daje St. Patrick, che cercherà la conferma della seconda posizione.
Chiude il DC Freedom che non riesce a portare i due punti a casa dopo due match contro dirette avversarie. Prima la sconfitta al decider contro il Due Torri, poi sconfitta 3-6 contro il St. Patrick: partita iniziata con ottimo piglio, ma poi persa con 5 sconfitte di seguito. Nonostante questo la classifica non ha ancora dato il suo verdetto e le possibilità per conquistare la quinta posizione ci sono, ora però la situazione delle prossime partite è alquanto complicata in quanto il calendario li vedrà giocare prima contro La Ragnatela poi contro il Bull’s Eye.

GIRONE SERIE B

Mantiene salda la prima posizione la squadra degli Emicragna che esce vittoriosa da due giornate fondamentali proprio contro le inseguitrici. Prima la vittoria sulla Brigata per 6-3 con il punto decisivo all’ultimo singolo, poi altri due punti conquistati contro il The Surge, con la partita conclusa con lo stesso punteggio di 6-3. Sono ora 4 i punti di distacco dalla seconda in classifica, punti che fanno respirare visto anche le prossime due partite che sulla carta potrebbero portare due vittorie.
Seconda posizione per il The Surge che prima vince 5-4 contro gli Psychosteel, ma poi non sfrutta lo scontro diretto contro gli Emicragna, perdendo 3-6 e dovendo ora fare attenzione alla risalita della Brigata. Per il Surge ci sarà ora prima la sfida contro Colleferro, che sulla carta dovrebbe essere abbordabile, poi quella più complicata contro Ostia, che ha ancora possibilità per qualificarsi.
Terzo posto per La Brigata che si mantiene in corsa per il secondo posto nonostante due soli punti conquistati. Nel primo match sconfitta con gli Emicragna per 3-6, poi una vittoria al decider per 5-4 ai danni degli Psychosteel. Se il primo posto sembra lontano è invece a portata di mano la seconda posizione, a soli due punti. Sarà ora fondamentale sfruttare le prossime due partite: prima contro Ostia poi contro Colleferro.
Segue proprio il DC Ostia che seppur a 4 punti dalla seconda posizione è assolutamente in corsa per la qualificazione allo spareggio di B. Fondamentali i 4 punti conquistati in queste due giornate: prima il match vinto ai danni degli Underdogs grazie anche a un ottimo recupero in una fase difficile, poi 6-3 ai danni dei No Score Dart Team con la stessa consapevolezza della partita precedente: dopo un inizio equilibrato, poi una striscia di vittorie di 5-0 che fissa il punteggio. Non saranno però semplici le prossime partite con lo scontro diretto proprio con Brigata e poi con il Surge.
Insegue a distanza il DC Psychosteel che dopo un ottimo inizio incappa in due giornate da zero punti che complicano i piani di recupero. Entrambe le partite finiscono con il punteggio di 5-4, prima con il The Surge, persa però al doppio del secondo blocco, poi con La Brigata dove il punto decisivo è stato perso al decider. No Score e Underdogs Eurobet i prossimi avversari, con 4 punti in palio fondamentali per capire se la corsa al secondo posto potrà essere ancora aperta.
No Score Dart Team e Porco Rosso Colleferro hanno vissuto due giornate simili, entrambe con una vittoria e una sconfitta. Per i No Score due punti arrivati proprio contro il Porco Rosso, con il punteggio di 6-3 con il quinto punto arrivato al primo singolo dell’ultimo blocco. Quarta giornata contro Ostia, con un ottimo inizio di gara, ma poi un calo che ha portato a perdere ben 5 partite di fila fissando il punteggio sul 3-6. Per Porco Rosso Colleferro una prima partita persa 3-6 con i No Score, poi immensa gioia contro gli Underdogs Eurobet in una partita molto emozionante. Prima in svantaggio 1-3 poi vittoria all’ultimo singolo grazie a 4 partite vinte consecutivamente! Due punti importanti e di grande orgoglio per la squadra di Colleferro.
Chiudono in ultima posizione gli Underdogs Eurobet che perdono prima con Osita 4-5, poi con il Porco Rosso con lo stesso punteggio di 4-5. Ora, come per Colleferro e No Score, occorrerà dare il massimo in queste ultime partite, per sfruttare il gioco e accumulare esperienza.

Tutte le classifiche aggiornate a squadre e individuale sul sito www.figf-lazio.it

Buone freccette!

Dicci la tua opinione